Le donne di Vittorio Camaiani come in una tela di Diego Velasquez

Passeggiare per Via Veneto è sempre emozionante perché inevitabilmente ti riporta indietro negli anni d’oro della Roma cinematografica. La città eterna illuminata dal fascino della mondanità americana, delle Dive e dagli alberghi lussuosi. Ed è qui, nelle splendide sale dell’Hotel Excelsior che si respira il valore “atemporale” della bellezza grazie al confronto dei corsi e ricorsi storici offerto dalla Collezione P/E 2017 di Vittorio Camaiani, presentata nell’ambito del Calendario In Town di AltaRoma. Camaiani ci porta a rivivere le magiche atmosfere delle sfilate “Atelier” tanto in voga negli anni cinquanta.

Fonte d’ispirazione per lo stilista marchigiano, quest’anno non è un luogo o un periodo storico, ma il pittore spagnolo per eccellenza, Diego Velazquez. Un selezionato e folto pubblico composto da giornalisti, buyer e signore amanti delle proposte moda di Vittorio Camaiani hanno assistito alla presentazione di quindici outfits sartoriali con i quali il passato è diventato attualità.

Sugli abiti dalle linee severe spiccano i “baffi” dell’artista spagnolo. Sarà questa ironia tessile a contraddistinguere la collezione: saranno ricamati a mano, presenti ad intarsio o tramite applicazione. Il lino, lo chiffon, la garza di cotone regalano volumi simmetrici alle donne vestite dallo stilista Camaiani.

I colori utilizzati dallo stilista marchigiano sono decisi, traslucidi e primari.

 “Questa volta ho subito il fascino non soltanto della pittura ma della personalità del pittore stesso, della sua figura così caratteristica – Una “corrispondenza” tra me e Velazsquez, lontani e diversi, ma legati dalla stessa passione per l’arte” – Vittorio Camaiani

____

Lungo il suo viaggio la matita di Vittorio Camaiani ha incontrato le sapienti mani dell’artista Marina Corazziari creatrice di gioielli scultura fatti di lastre d’argento, punte di madreperla cristalli antichi fumée e onice nero.

Hanno collaborato: per le calzature Lella Baldi, per i gioielli scultura Marina Corazziari, per l’Hair Stylist Compagnia della Bellezza, per il Make up Viviana Ramassotto e per le foto Alessando Lanciotti. Si ringraziano: la Città di San Benedetto del Tronto – Assessorato al Turismo, Orlandi Passion Happy Life Style, Pastificio Artigianale Leonardo Carassai, l’Hotel Excelsior e per il services TechnoElite.

Annunci

Pubblicato da

Έτσι, δεν γνωρίζω ... "Io so di non sapere" ma grazie alle infinite risorse della Rete mi esercito ogni giorno per cercare di aggiungere un tassello in più al proscenio del mio scibile. In cosa sono laureata? Scienze filosofiche. Giornalista - Dalla raggiante Catania (Acicastello Informa) mi sono spostata a Roma dove lavoro come Account executive dell'azienda Lexmedia; sono web editor, fashion passionate e amante dei viaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...