Accademia Costume e Moda rivelatrice di giovani talenti

Vivere l’affascinante e patinato mondo della moda non è solo presenziare agli eventi più glamour della città e farsi immortalare meditando e sentenziando quanto possa essere sbarazzina la gonna plissettata con tessuto lamé indossata dalla “city celebrity” di turno. Lo sanno bene i portentosi studenti dell’Accademia Costume e moda di Roma che ogni anno lavorano incessantemente per prendere parte ad AltaRoma con il “Talents Fashion Show”.

Credo sia fondamentale, ai fini di una migliore comprensione di questo cosmo in continua evoluzione anche da parte dei non addetti ai lavori, porre l’accento sul percorso di mediazione estetico che intercorre tra lo studio e la tecnica e quello che sarà poi il risultato finale.

La moda è sempre figlia di un’epoca: quando vediamo un abito identifichiamo immediatamente l’epoca in cui è stato realizzato; una camicia o un paio di scarpe possono essere delle vere e proprie capsule del tempo che possono spiegare la realtà e il concetto di tempo più di alcune opere letterarie.

Ma la forza motrice di ogni epoca è celata nelle menti creative dei giovani sulle quali è importante investire e scommettere regalando fiducia.

Ma cosa e sopratutto chi si cela dietro i più celebri assiomi della moda che oscillano tra genio e sregolatezza, fra cultura e background tecnico?

Il XX secolo ci ha donato le Accademie di moda, laboratori creativi, crogioli di sofisticatezza e luoghi di culto dove coltivare la scienza esatta dell’esclusività del manufatto.

L’ Italia non è solo il paese dei santi, dei poeti e dei navigatori bensì il maggiore contribuente sul proscenio mondiale del fashion business di stilisti, comunicatori e prodotti esclusivi. Da sempre il nostro Paese è pioniere artistico e riesce a sancire quali sono le nuove tendenze anche grazie alle solide basi su cui poggia. Su queste basi si ergono le colonne portanti e tra queste spiccano le scuole d’eccellenza italiane che riescono ad offrire una visione ampia e ad essere il vivaio dell’originalità, della capacità artistica e della creatività delle nuove generazioni.

Le nuove generazioni godono della possibilità di avere dei precettori che li accompagnino in un percorso evolutivo eccitante e vivo, che li conducano ad una nuova visione onirica dell’alta moda e che li scortino fino a farli emergere durante la loro ricerca degli aspetti iconici del loro concetto personale di moda. Tra le più importanti passerelle per giovani geni è da annoverare il “Talents Fashion Show” organizzato dalla capitolina Accademia Costume e Moda. I bozzetti prendono vita e i grandi sogni diventano solide realtà: i giovani studenti dell’Accademia Costume e Moda, durante la fashion week AltaRoma, presentano le loro creazioni ai buyers dinnanzi ad importanti nomi del settore come quello di Silvia Venturini Fendi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Occhi pieni di speranza e mani ricche di talento quelle che emergono dalle acque sorgive dell’Accademia inserita dal Magazine, fondato nel 2007 da Imran Amed, The Business of Fashion tra le 50 scuole migliori al mondo per chi desideri intraprendere una carriera nel settore. L’offerta è tra le più completa: master, corsi intensivi e triennio. Le proposte formative sono vaste e perfettamente allineate con ciò che le Grandi Maison chiedono a questi giovani e creativi talenti. Le aspettative non vengono disattese, le collezioni si manifestano come la Venere del Botticelli nel pieno della beltà e il teorema dei Giovani Talenti, come chiave di volta per il futuro della moda italiana, viene dimostrato.

I neo designer dell’Accademia Costume e Moda presenteranno le loro collezioni sulla passerella di AltaRoma questo sabato presso lo Spazio Guido Reni District, saranno così rivelati i nuovi talenti del 2017.

Annunci

Pubblicato da

Έτσι, δεν γνωρίζω ... "Io so di non sapere" ma grazie alle infinite risorse della Rete mi esercito ogni giorno per cercare di aggiungere un tassello in più al proscenio del mio scibile. In cosa sono laureata? Scienze filosofiche. Giornalista - Dalla raggiante Catania (Acicastello Informa) mi sono spostata a Roma dove lavoro come Account executive dell'azienda Lexmedia; sono web editor, fashion passionate e amante dei viaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...