Intrigo, mistero e magia alla corte di Borbone 

Brillano le dame di Luigi Borbone sulla passerella di AltaRoma; è un tripudio di fascino ed uno sfavillio continuo di sensualità fra trasparenze e cromie candide.


Le muse di questa collezione sono l’istrionica Tilda Swinton e l’iconica Romy Schneider, mitologiche figure atemporali che hanno incarnato ruoli fondamentali per i giochi di potere mondani. Il femmineo è il preludio della forza imprescindibile che catalizza la bellezza e Luigi Borbone, grazie alle sue creazioni diafane, arricchite dalle fasce di Swarowsky delineanti un disegno architettonico topiario, diviene maestro indiscusso di traduzione simbolico-sartoriale.

La sua collezione è una danza tra emozione e passione, tra poetare e cucire, tra sogno e realtà.

Annunci

Pubblicato da

Έτσι, δεν γνωρίζω ... "Io so di non sapere" ma grazie alle infinite risorse della Rete mi esercito ogni giorno per cercare di aggiungere un tassello in più al proscenio del mio scibile. In cosa sono laureata? Scienze filosofiche. Giornalista - Dalla raggiante Catania (Acicastello Informa) mi sono spostata a Roma dove lavoro come Account executive dell'azienda Lexmedia; sono web editor, fashion passionate e amante dei viaggi.

2 thoughts on “Intrigo, mistero e magia alla corte di Borbone 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...