Record di presenze, pienone di buyer per la Milano dei record

Dopo gli eventi milanesi giunge il momento fatidico e tanto atteso da parte degli addetti ai lavori: fare il punto della situazione, studiare analiticamente il mercato e sancire il successo  o meno del Made in Italy.

Mipap, Super – il progetto di Pitti Immagine e Fiera Milano dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna – e White Milano hanno ammaliato i buyer e finalmente dopo una (forse) apparente stasi del mercato, il successo sembra bussare nuovamente alle porte italiane.

L’asse Bel Paese – Moda, mantiene le sue peculiarità, e si conferma un importante proscenio internazionale, arginando lo spettro della crisi russa e guadagnando terreno anche per quanto riguarda il mercato interno.

Il White Milano, con le sue 19,250 presenze ha chiuso con +10% in più rispetto all’anno scorso e in leggera crescita anche il numero dei compratori. Massimiliano Bizzi, presidente di M. Seventy, la società che organizza il White, ha dichiarato a Casaderi de “Il Sole 24 Ore”: «Le strategie in campo economico messe in atto dal Governo e il cambio favorevole euro-dollaro lasciano sperare di arrivare a ulteriori e importanti risultati. Da perseguire con impegno, programmazione e con il lavoro di tutti gli organizzatori della settimana della moda.»

Il grande successo di queste fiere strizza già l’occhio alle prossime edizioni di Mipa e Super dal 26 al 28 Settembre e Milano Moda Donna dal 23 al 29 in piena Expo.

«Secondo quanto detto dall’amministratore delegato della Camera nazionale della moda, Jane Reeve, la fashion week sarà articolata in sette giorni pieni di cui l’ultimo dedicato agli stilisti cinesi a seguito di un accordo tra la Camera e la China Business Coalition, siglato nel 2013.»

Milano sarà come una calamita per il continente asiatico e porta con sè il chiaro obiettivo di ospitare il maggior numero possibile di compratori cinesi, sempre più interessati alle sfilate, ai grandi eventi ma anche e soprattutto alle piccole realtà che scelgono le fiere come vetrine.

Con queste premesse sembra quasi d’obbligo prenotare sin da ora il volo settembrino per Milano.

Annunci

Pubblicato da

Έτσι, δεν γνωρίζω ... "Io so di non sapere" ma grazie alle infinite risorse della Rete mi esercito ogni giorno per cercare di aggiungere un tassello in più al proscenio del mio scibile. In cosa sono laureata? Scienze filosofiche. Giornalista - Dalla raggiante Catania (Acicastello Informa) mi sono spostata a Roma dove lavoro come Account executive dell'azienda Lexmedia; sono web editor, fashion passionate e amante dei viaggi.

One thought on “Record di presenze, pienone di buyer per la Milano dei record

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...